10 esempi di utilizzo che vi faranno amare la colla di montaggio Poly Max

Le colle di montaggio Poly Max nelle versioni Original, Cristal e High Tack Express sono la risposta definitiva per incollare, montare e sigillare con un solo prodotto.

1) Per lavori di isolamento termico e acustico: High Tack Express incolla il polistirolo senza mangiarlo e praticamente tutti i pannelli per l’isolamento termico e acustico.

2) Per fissare i pannelli di cartongesso a soffitto anche senza viti: la presa iniziale di High Tack Expres rende il vostro lavoro agevole e veloce.

3) Montare mensole in vetro con incollaggi 100% trasparenti: Poly Max Cristal è davvero 100% cristallino, lo usate sia per incollare vetro su acciaio, tipo mensole e ripiani di tavolini, sia per sigillature invisibili, come per il box doccia.

4) Per incollare il legno: zoccolini, cantinelle, telai. Con Poly Max nelle versioni Original e High Tack avete la soluzione per legno che non teme confronti per capacità di tenuta.

5) Incollare anche sott’acqua: rimarrete sbalorditi dall’efficacia di High Tack sia come sigillante che come adesivo sott’acqua. Inutile dire che vantaggio sia poter incollare delle piastrelle sott’acqua senza bisogno di svuotare vasche e piscine. 

6) Montaggio di specchi senza viti e tasselli: Poly Max è la colla di montaggio per fissare specchi di piccole medie e gradi dimensioni. Addirittura viene utilizzato dai professionisti per il montaggio di specchi antiinfortunistici.

7) Montare cornici, rosoni, modanature: che siano in gesso, legno o polistirolo con Poly Max risparmiate tempo e fatica.

8) Montare accessori alle pareti di bagno e cucina, come appendini, porta asciugamani, porta rotoli per la carta igienica ecc. Bucare le piastrelle non fa mai piacere. Metti che domani cambi arredamento, un conto è stuccare un buco nel muro… sostituire la piastrella è un altro paio di maniche. Con Poly Max High Tack Express fate tranquillamente a meno di trapano viti e tasselli.

9) Sigillare, riempire fessure e intercapedini: a seconda del tipo di fessura e materiale usate il Poly Max adatto per sigillare le intercapedini dei rivestimenti esterni, gli spazi tra mattonelle e scalini, per eliminare gli spifferi nei telai di porte e finestre. 

10) Sostituire piastrelle e rivestire singole porzioni di parete. Le classiche colle cementizie per rivestimenti sono la soluzione classica e professionale per piastrellare ma presentano alcuni difetti. Richiedono preparazione, tempo e se dovete incollare solo poche piastrelle siete costretti ad acquistare un prodotto specifico che prima costa e poi vi rimane lì a prendere spazio e polvere. Poly Max supera tutti questi difetti, assicura un risultato altrettanto professionale, non richiede preparazione e si presta a talmente tante applicazioni che non sapere cosa farvene sarà l’ultimo dei vostri problemi.

Un solo prodotto per incollare, montare e sigillare: provate la colla di montaggio Bostik Poly Max e non saprete più cosa farvene di chiodi, viti e bulloni.