Bostik Gomma

Bostik Gomma

Colla per gomma, adesivo specifico per incollare gomma e tessuti gommati, tra loro e con metalli, cuoio, legno, ceramica, vetroresina. Presa iniziale rapida.

Descrizione prodotto

Colla per gomma e tessuti gommati

  • Presa iniziale rapida.
  • Elevata resistenza all’acqua, anche salata.
  • Elevata resistenza alle alte temperature fino a 70°C -80°C.

Per riparare, con l’utilizzo di toppe, materassini, canotti, gommoni in tela gommata, camere d’aria. Incolla ottimamente suole in gomma di scarpe o stivali. Fissa guarnizioni in gomma di elettrodomestici, auto, ecc.

Modalità di utilizzo

Resa: 2-2,5 m²/litro, steso su entrambi i lati, in base al tipo di materiale da incollare. 

  1. Applicare uno strato sottile e uniforme di colla su entrambe le superfici.
  2. Se il materiale è poroso, stendere un secondo strato quando il primo si è asciugato.
  3. Fare asciugare entrambe le parti per 10-40 minuti. Lo strato incollato deve essere ben asciutto.
  4. Mettere i supporti nella posizione corretta e unirli applicando una forte pressione o con dei colpi.
  5. Dopo essere stati uniti, i pezzi sono fissati! Non è più possibile regolarne la posizione.
  6. Evitare la formazione di bolle d’aria.

Tempo di pressatura: breve, l’intensità della pressione è più importante della durata. 

Tempo aperto: 10-40 minuti. Lo strato di colla deve asciugare e non fare fili. Il tempo di asciugatura dipende in gran parte dalla porosità del supporto (più il supporto è poroso, più facilmente la colla permea nel supporto, quindi è sufficiente un tempo di asciugatura inferiore) e dalla temperatura (se la temperatura è elevata, il solvente evapora più velocemente, quindi è sufficiente un tempo di asciugatura più breve). 

Macchie/Residui: i residui di adesivo secco possono essere asportati solo meccanicamente oppure con una soluzione decapante (da provare prima). 

Punti di attenzione: per un risultato ottimale, l’adesivo e i pezzi da incollare devono essere a temperatura ambiente (e comunque non inferiore ai +15°C). La stabilità finale del legame dipende dalla pressione esercitata, quindi occorre esercitare la maggiore pressione possibile sull’intera superficie. Se il composto incollato su materiali porosi è a contatto prolungato con acqua, la colla può staccarsi dal supporto umido. 

Forza finale dell’incollaggio: dopo circa 24 ore. Il tempo di essiccazione può variare per il tipo di superficie, per la quantità di prodotto utilizzata, per la temperatura dell’aria o per l’umidità.

Informazioni

FORMATO:
EAN:
PZ/CRT:

FORMATO: D2876 - blister 50g

EAN: 8710439282732

PZ/CRT: 6

Documentazione

FORMATO:
ST
SDS
DOP
IMG

FORMATO: D2876 - blister 50g

ST:

SDS:

DOP:

IMG:

LEGENDA
ST: Scheda Tecnica, SDS: Scheda di Sicurezza, DOP: Dichiarazione di Performance, IMG: Immagine Prodotto

Modalità di utilizzo

Resa: 2-2,5 m²/litro, steso su entrambi i lati, in base al tipo di materiale da incollare. 

  1. Applicare uno strato sottile e uniforme di colla su entrambe le superfici.
  2. Se il materiale è poroso, stendere un secondo strato quando il primo si è asciugato.
  3. Fare asciugare entrambe le parti per 10-40 minuti. Lo strato incollato deve essere ben asciutto.
  4. Mettere i supporti nella posizione corretta e unirli applicando una forte pressione o con dei colpi.
  5. Dopo essere stati uniti, i pezzi sono fissati! Non è più possibile regolarne la posizione.
  6. Evitare la formazione di bolle d’aria.

Tempo di pressatura: breve, l’intensità della pressione è più importante della durata. 

Tempo aperto: 10-40 minuti. Lo strato di colla deve asciugare e non fare fili. Il tempo di asciugatura dipende in gran parte dalla porosità del supporto (più il supporto è poroso, più facilmente la colla permea nel supporto, quindi è sufficiente un tempo di asciugatura inferiore) e dalla temperatura (se la temperatura è elevata, il solvente evapora più velocemente, quindi è sufficiente un tempo di asciugatura più breve). 

Macchie/Residui: i residui di adesivo secco possono essere asportati solo meccanicamente oppure con una soluzione decapante (da provare prima). 

Punti di attenzione: per un risultato ottimale, l’adesivo e i pezzi da incollare devono essere a temperatura ambiente (e comunque non inferiore ai +15°C). La stabilità finale del legame dipende dalla pressione esercitata, quindi occorre esercitare la maggiore pressione possibile sull’intera superficie. Se il composto incollato su materiali porosi è a contatto prolungato con acqua, la colla può staccarsi dal supporto umido. 

Forza finale dell’incollaggio: dopo circa 24 ore. Il tempo di essiccazione può variare per il tipo di superficie, per la quantità di prodotto utilizzata, per la temperatura dell’aria o per l’umidità.