Bostik SIL-300°C

Bostik SIL-300°C

Silicone a polimerizzazione acetica per sigillature sottoposte ad alte temperature. Eccezionale resistenza ad agenti atmosferici, acqua, acidi, detergenti, oli, benzine

Descrizione prodotto

Silicone a polimerizzazione acetica per sigillature sottoposte ad alte temperature. Eccezionale resistenza ad agenti atmosferici, acqua, acidi, detergenti, oli, benzine.Particolarmente indicato per sigillature in ambito industriale e domestico di: forni, scambiatori di calore, canne fumarie, caminetti, stufe, scaldabagno, ferri da stiro ed elettrodomestici in genere.

Modalità di utilizzo

Condizioni di utilizzo: applicare solo a temperature comprese fra +5°C e +40°C. 

Requisiti delle superfici: la superficie deve essere asciutta, pulita e priva di polvere, ruggine e grasso. 

Trattamento preliminare delle superfici: per un risultato ottimale, coprire i bordi della giunzione con nastro da carrozzieri. Se necessario, prevenire l’aderenza su tre lati riempiendo la giunzione con un profilo di riempimento in schiuma o un film di PE. 

Utensili: utilizzare una pistola per cartucce

Resa: contenuto sufficiente per una lunghezza fra circa 8 e 15 m (in base al diametro della giunzione). 

Istruzioni

  1. Utilizzare una pistola dosatrice per sigillante per lavorare con le cartucce.
  2. Aprire la cartuccia tagliando la punta in plastica sopra la filettatura con un coltello affilato. Avvitare l’ugello e tagliare ad angolo in corrispondenza del diametro desiderato.
  3. La larghezza della fuga deve essere al minimo di 6 e al massimo di 20 mm. La profondità della fuga dipende dalla larghezza. Per una fuga larga 12 mm, mantenere una profondità di 6 mm. La profondità della fuga deve essere il doppio della larghezza.
  4. Erogare il sigillante in modo uniforme nella fuga e levigarlo entro 10 minuti con le dita o una spatola bagnata con una soluzione a base di sapone.
  5. Rimuovere il nastro adesivo applicato subito dopo aver levigato il materiale.

Macchie/Residui: rimuovere immediatamente le macchie con acquaragia minerale. I residui di sigillante essiccato possono essere rimossi solo con azione meccanica.

Consigli: per sigillare vetrate e acquari utilizzare Bostik SIL-UV RES. Utilizzare Bostik Poly Max per sigillature sovraverniciabili, resistenti all’acqua e che mantengano l’elasticità. 

Punti di attenzione: assicurarsi che la fuga rimanga asciutta per almeno le prime 8 ore. 

Tempo pelle: circa 15 minuti

Velocità di polimerizzazione: circa 2mm/24 ore

I tempi possono variare per il tipo di superficie, per la quantità di prodotto utilizzata, per la temperatura dell’aria o per l’umidità.

Informazioni

FORMATO:
EAN:
PZ/CRT:

FORMATO: D2645 - rosso cartuccia 300ml

EAN: 8710439180052

PZ/CRT: 12

Documentazione

FORMATO:
ST
SDS
DOP
IMG

FORMATO: D2645 - rosso cartuccia 300ml

ST:

SDS:

DOP:

IMG:

LEGENDA
ST: Scheda Tecnica, SDS: Scheda di Sicurezza, DOP: Dichiarazione di Performance, IMG: Immagine Prodotto

Modalità di utilizzo

Condizioni di utilizzo: applicare solo a temperature comprese fra +5°C e +40°C. 

Requisiti delle superfici: la superficie deve essere asciutta, pulita e priva di polvere, ruggine e grasso. 

Trattamento preliminare delle superfici: per un risultato ottimale, coprire i bordi della giunzione con nastro da carrozzieri. Se necessario, prevenire l’aderenza su tre lati riempiendo la giunzione con un profilo di riempimento in schiuma o un film di PE. 

Utensili: utilizzare una pistola per cartucce

Resa: contenuto sufficiente per una lunghezza fra circa 8 e 15 m (in base al diametro della giunzione). 

Istruzioni

  1. Utilizzare una pistola dosatrice per sigillante per lavorare con le cartucce.
  2. Aprire la cartuccia tagliando la punta in plastica sopra la filettatura con un coltello affilato. Avvitare l’ugello e tagliare ad angolo in corrispondenza del diametro desiderato.
  3. La larghezza della fuga deve essere al minimo di 6 e al massimo di 20 mm. La profondità della fuga dipende dalla larghezza. Per una fuga larga 12 mm, mantenere una profondità di 6 mm. La profondità della fuga deve essere il doppio della larghezza.
  4. Erogare il sigillante in modo uniforme nella fuga e levigarlo entro 10 minuti con le dita o una spatola bagnata con una soluzione a base di sapone.
  5. Rimuovere il nastro adesivo applicato subito dopo aver levigato il materiale.

Macchie/Residui: rimuovere immediatamente le macchie con acquaragia minerale. I residui di sigillante essiccato possono essere rimossi solo con azione meccanica.

Consigli: per sigillare vetrate e acquari utilizzare Bostik SIL-UV RES. Utilizzare Bostik Poly Max per sigillature sovraverniciabili, resistenti all’acqua e che mantengano l’elasticità. 

Punti di attenzione: assicurarsi che la fuga rimanga asciutta per almeno le prime 8 ore. 

Tempo pelle: circa 15 minuti

Velocità di polimerizzazione: circa 2mm/24 ore

I tempi possono variare per il tipo di superficie, per la quantità di prodotto utilizzata, per la temperatura dell’aria o per l’umidità.