Bostik Super Sigillante Caminetti & Stufe

Bostik Super Sigillante Caminetti & Stufe

Mastice refrattario riempitivo a base di vetro solubile. Resiste a temperature di +1000°C, con punte fino a +1250°C per brevi periodi.

Descrizione prodotto

Mastice refrattario riempitivo a base di vetro solubile. Resiste a temperature di +1000°C, con punte fino a +1250°C per brevi periodi. Adatto per la chiusura permanente di giunti e fessure di camini, forni e canne fumarie. Utilizzabile per riparare i tubi di scappamento delle automobili e dei motori.

Modalità di utilizzo

Condizioni di utilizzo: applicare solo a temperature comprese fra +5°C e +40°C. 

Requisiti delle superfici: la superficie deve essere asciutta, pulita e priva di polvere, ruggine e grasso. 

Trattamento preliminare delle superfici: sgrassare i metalli con acetone. Prima dell’applicazione su superfici porose si consiglia di inumidire con acqua il materiale.Utensili: utilizzare una pistola per cartucce

Resa: contenuto sufficiente per una lunghezza fra circa 8 e 15 m (in base al diametro della giunzione). 

Istruzioni

  1. Utilizzare una pistola dosatrice per sigillante per lavorare con le cartucce. Aprire la cartuccia tagliando la punta in plastica sopra la filettatura con un coltello affilato. Avvitare l’ugello e tagliare ad angolo in corrispondenza del diametro desiderato.
  2. Prima dell’applicazione si consiglia di inumidire con acqua il giunto.
  3. Erogare uno strato uniforme di sigillante nel giunto e levigare subito con una spatola umida.
  4. Fare asciugare per almeno 24 ore. Poi riscaldare fino alla completa essiccazione del prodotto.
  5. Nei tubi di scappamento applicare prima uno strato di sigillante, poi inserire un pezzo di tessuto di vetro e ricoprire di nuovo con sigillante.
  6. Lasciare asciugare per almeno 24 ore.
  7. Rimuovere subito con acqua il sigillante in eccesso.

Macchie/Residui: rimuovere con acqua le macchie ancora umide. I residui secchi possono essere rimossi solo meccanicamente.

Punti di attenzione: il surriscaldamento del sigillante quando non si è ancora completamente seccato può causare la formazione di crepe e causare lo sgretolamento del sigillante. Dopo un po’ di tempo sul sigillante si forma uno strato liquido, che non incide in alcun modo sulla qualità del sigillante.

Tempo di asciugatura/polimerizzazione: lasciare asciugare per almeno 24 ore, poi riscaldare fino alla completa essiccazione del prodotto.

I tempi possono variare per il tipo di superficie, per la quantità di prodotto utilizzata, per la temperatura dell’aria o per l’umidità.

Informazioni

FORMATO:
EAN:
PZ/CRT:

FORMATO: D2025 - cartuccia 530g

EAN: 8710439320908

PZ/CRT: 12

FORMATO: D2003 - blister 100g

EAN: 8710439012377

PZ/CRT: 12

Documentazione

FORMATO:
ST
SDS
DOP
IMG

FORMATO: D2025 - cartuccia 530g

ST:

SDS:

DOP:

IMG:

FORMATO: D2003 - blister 100g

ST:

SDS:

DOP:

IMG:

LEGENDA
ST: Scheda Tecnica, SDS: Scheda di Sicurezza, DOP: Dichiarazione di Performance, IMG: Immagine Prodotto

Modalità di utilizzo

Condizioni di utilizzo: applicare solo a temperature comprese fra +5°C e +40°C. 

Requisiti delle superfici: la superficie deve essere asciutta, pulita e priva di polvere, ruggine e grasso. 

Trattamento preliminare delle superfici: sgrassare i metalli con acetone. Prima dell’applicazione su superfici porose si consiglia di inumidire con acqua il materiale.Utensili: utilizzare una pistola per cartucce

Resa: contenuto sufficiente per una lunghezza fra circa 8 e 15 m (in base al diametro della giunzione). 

Istruzioni

  1. Utilizzare una pistola dosatrice per sigillante per lavorare con le cartucce. Aprire la cartuccia tagliando la punta in plastica sopra la filettatura con un coltello affilato. Avvitare l’ugello e tagliare ad angolo in corrispondenza del diametro desiderato.
  2. Prima dell’applicazione si consiglia di inumidire con acqua il giunto.
  3. Erogare uno strato uniforme di sigillante nel giunto e levigare subito con una spatola umida.
  4. Fare asciugare per almeno 24 ore. Poi riscaldare fino alla completa essiccazione del prodotto.
  5. Nei tubi di scappamento applicare prima uno strato di sigillante, poi inserire un pezzo di tessuto di vetro e ricoprire di nuovo con sigillante.
  6. Lasciare asciugare per almeno 24 ore.
  7. Rimuovere subito con acqua il sigillante in eccesso.

Macchie/Residui: rimuovere con acqua le macchie ancora umide. I residui secchi possono essere rimossi solo meccanicamente.

Punti di attenzione: il surriscaldamento del sigillante quando non si è ancora completamente seccato può causare la formazione di crepe e causare lo sgretolamento del sigillante. Dopo un po’ di tempo sul sigillante si forma uno strato liquido, che non incide in alcun modo sulla qualità del sigillante.

Tempo di asciugatura/polimerizzazione: lasciare asciugare per almeno 24 ore, poi riscaldare fino alla completa essiccazione del prodotto.

I tempi possono variare per il tipo di superficie, per la quantità di prodotto utilizzata, per la temperatura dell’aria o per l’umidità.